Ponte Termico: Cos'è e Come Correggerlo all'Interno di Finestre e Infissi

Ponte Termico: Cos'è e Come Correggerlo all'Interno di Finestre e Infissi

Scopri cos'è il ponte termico, come riconoscerlo e affrontarlo efficacemente, contribuendo così a una riduzione delle bollette e a un miglioramento del comfort abitativo

In questo articolo, esploreremo il concetto di ponte termico all'interno di finestre e infissi, fornendo informazioni su cosa sia e come correggerlo in modo efficace. Scopriremo anche l'importanza di affrontare questo problema per il comfort abitativo e l'efficienza energetica.

Cos'è un Ponte Termico?

Un ponte termico si verifica quando c'è un'interruzione nella continuità dell'isolamento termico all'interno di una struttura edilizia, come ad esempio intorno a finestre e infissi. Questa interruzione consente alla temperatura di trasmettersi più facilmente attraverso il materiale, causando dispersione di calore in inverno e ingresso di calore in estate.

Come Riconoscere un Ponte Termico all'Interno di Finestre e Infissi

Riconoscere un ponte termico all'interno di finestre e infissi è fondamentale per intervenire in modo tempestivo ed efficace. I primi segnali d'allarme evidenti includono la formazione di muffa e condensa in corrispondenza del ponte termico parete-serramento . Tuttavia, i ponti termici possono essere individuati in modo più preciso attraverso l'utilizzo di analisi termografiche ad infrarossi, una tecnica non invasiva e molto efficace che utilizza una termocamera per rilevare le dispersioni energetiche dell'involucro e verificare la risalita capillare e condensa . Durante tale analisi, i ponti termici si manifestano con aree colorate più luminose, facilitandone l'individuazione. Questo strumento è particolarmente utile per identificare i punti di discontinuità dell'isolamento termico e intervenire con soluzioni tecniche adeguate.

I Costi elevati delle bollette sono uno degli effetti dei Ponti Termici

I ponti termici possono causare diversi problemi, tra cui aumento dei costi energetici, disagio termico, formazione di condensa e muffa. È quindi fondamentale correggere i ponti termici all'interno di finestre e infissi per migliorare l'efficienza energetica e il comfort abitativo.

Come Correggere i Ponti Termici all'Interno di Finestre e Infissi

Ci sono diverse modalità per abbattere e rientrare nei limiti accettabili gli effetti di un ponte termico, scopriamo insieme quali:
- Utilizzo di Infissi ad Elevata Prestazione Energetica: Scegliere finestre e infissi con elevate proprietà isolanti può contribuire significativamente a ridurre i ponti termici. Materiali come PVC, legno o alluminio con taglio termico sono opzioni da considerare.
- Installazione Corretta: È essenziale che le finestre e gli infissi siano installati correttamente per evitare la formazione di ponti termici. Un'installazione professionale da parte di esperti del settore è fondamentale per garantire un'adeguata tenuta termica.
- Utilizzo di Vetri a Basso Emissivo: I vetri a basso emissivo riducono la trasmissione di calore attraverso le finestre, aiutando a prevenire la formazione di ponti termici e a migliorare l'efficienza energetica complessiva dell'edificio.

Correggere i ponti termici all'interno di finestre e infissi è cruciale per garantire un ambiente abitativo confortevole ed efficiente dal punto di vista energetico. Scegliere materiali isolanti di qualità, un'installazione professionale e l'adozione di soluzioni tecniche adeguate sono passaggi fondamentali per affrontare con successo questo problema. Someca è lo specialista di infissi e serramenti di alta qualità, ha un team di professionisti in grado di installare in poco tempo e in modo perfetto ogni tipologia di finestra o infissi tenendo conto della tenuta termica e anche acustica.